Syrah nel Chianti: anche Stefano e Giovanna han approvato a piantarne, pretendendo rese bassissime ed affinamento in barriques e tonneau. Il loro è un Syrah che rispecchia il vitigno: caldo, avvolgente, morbido, molto tannico e a tratti un pò verde. Ma con una beva che solo l’approccio naturale e un pizzico di sana acidità volatile gli può dare.

Pubblicato in Vini