Sieman Occhio al Bianco

16,00

6 disponibili

Uve: Tai bianco, garganega, incrocio Manzoni. Coltivate su suoli di origine calcarea: sabbia, argilla e limo.

Vinificazione: fermentazione spontanea in tini di acacia e parte in acciaio. Le tre uve vengono vinificate separatamente, perchè i tempi di raccolta e maturazione sono differenti. Breve macerazione sulle bucce per 3 giorni, con follature delicate.

Affinamento: Parte del vino viene messo in vasche di cemento, mentre il resto in un tino di acacia da 1000 litri. Affinamento fino a metà aprile 2020. Imbottigliato senza nessun trattamento e filtrazione. Non essendo filtrato il vino può presentare sedimento sul fondo, indice di genuinità del prodotto.
Consigliamo di non consumarlo troppo freddo, bensì fresco (12-14°C) per apprezzarne meglio le qualità organolettiche.